Segui le nostre ricette su Facebook e Twitter



X

Antipasti

Primi

Secondi

Dessert

Krapfen al forno

4 commenti



Ingredienti x circa 18 krapfen

550 gr di farina 0 o manitoba
180 gr di patate lesse
110 gr di latte
150 gr di zucchero
65 gr di burro
2 uova
25 gr di lievito di birra
1 bustina di vanillina
2 prese di sale
marmellata, crema o nutella per farcire q.b.
zucchero a velo q.b.

Difficoltà: **
Tempo di preparazione: 10' + 3 o 3 ore e mezza totali di lievitazione + 20' di cottura
  • Se utilizzate del lievito fresco scioglietelo nel latte tiepido con mezzo cucchiaino di zucchero, altrimenti se usate quello secco unitelo alla farina insieme a due cucchiaini di zucchero e mescolate.
  • In una ciotola schiacciate le patate, unite quindi la farina, lo zucchero, il sale, la vanillina, le uova, il latte con il lievito, il burro molto morbido o fuso e impastate. Potete utilizzare anche il robot da cucina.
  • Lasciate lievitare per un paio d'ore in luogo tiepido coperto da un canovaccio.
  • Stendete la pasta dello spessore di 1,5 cm e tagliatene dei dischi di circa 6 cm di diametro.
  • Farcite ogni dischetto con marmellata, crema o nutella a piacere (io ho utilizzato metà gianduiotto per ogni krapfen eheh), spennellate i bordi con dell'acqua e ricoprite con un altro dischetto. 
  • Spennellate la superficie con un pò di latte e lasciate di nuovo lievitare per circa 60-90 minuti.
  • Cuocere a forno preriscaldato a 180° per circa 20 minuti e una volta intiepiditi spolverizzateli con dello zucchero a velo.



Se ti è piaciuta la ricetta, condividila nel web!
Condividi su Tumblr Print Friendly and PDF



Social Network
Vota su OKNotizie Vota su Diggita Vota su Wikio Vota su Intopic Agregar a facebook Agregar a twitter Figo: lo DIGO! vota su Fai Informazione segnala su ziczac Notizie Flash Agregar a DiggIt! kebuono!
Segnala la Ricetta ad un tuo amico!
Krapfen al fornoSocialTwist Tell-a-Friend

4 Response to Krapfen al forno

28 febbraio 2010 15:59

questi krapfen mettono l'acquolina! complimenti!! ciao!

28 febbraio 2010 16:43

Buonissimi e meno pesanti e untuosi di quelli fritti...ottimi

Anonimo
21 gennaio 2011 19:24

finalmente dopo diversi tentativi con questa ricetta ho fatto dei krapfen degni di lode. sotto suggerimento di mio figlio prima di spolverizzarli con lo zucchero a velo ho messo un pò di cacao in polvere seguito dallo zucchero... un tocco in più "rubato" dal krapfen alla nutella della pasticceria

Anonimo
29 gennaio 2011 18:07

li ho fatti anch'io, ma li ho fatti lievitare una notte intera. Buonissimi